Home Territorio Cerro al Volturno arrivano dalla Regione Molise i fondi per la realizzazione del polo scolastico intercomunale. Di Ianni: “Il nostro grazie al presidente Frattura per aver mantenuto gli impegni presi”.

Cerro al Volturno arrivano dalla Regione Molise i fondi per la realizzazione del polo scolastico intercomunale. Di Ianni: “Il nostro grazie al presidente Frattura per aver mantenuto gli impegni presi”.

Cerro al Volturno arrivano dalla Regione Molise i fondi per la realizzazione del polo scolastico intercomunale. Di Ianni: “Il nostro grazie al presidente Frattura per aver mantenuto gli impegni presi”.
160
0

Il primo lotto funzionale dell’opera impegnerà risorse per 2,7milioni di euro e consentirà di realizzare un polo intercomunale a servizio dei Comuni di Cerro al Volturno, Acquaviva d’Isernia e Pizzone.

 CERRO AL VOLTURNO.  La Regione Molise, con apposita delibera, ha finanziato i lavori di demolizione e ricostruzione della scuola di Cerro al Volturno mediante la riprogrammazione dei fondi Fsc 2007-2013. Il primo lotto funzionale impegna risorse per 2,7 milioni di euro e consentirà di realizzare un polo intercomunale a servizio dei Comuni di Cerro al Volturno, Acquaviva d’Isernia e Pizzone.

“Il presidente Paolo di Laura Frattura nelle settimane scorse – ricorda il sindaco Remo Di Ianni nell’annunciare l’importante provvedimento – era venuto in paese e aveva preso questo impegno, ora puntualmente mantenuto e per questo a lui va il nostro ringraziamento perché ci consente di chiudere un percorso travagliato all’inizio del quale, dopo il terremoto che colpì il centro Italia due anni fa, la nostra amministrazione fu costretta a chiudere la scuola per la sua vulnerabilità sismica e a spostare le lezioni in un edificio sicuro, una struttura privata presa in affitto”.

“Con il finanziamento stanziato dalla Giunta regionale – prosegue il primo cittadino di Cerro – si concretizza la ricostruzione della nostra scuola, un passaggio fondamentale per una piccola realtà come la nostra è per l’intera valle del Volturno. Grazie anche alla lungimiranza dell’amministrazione comunale di Pizzone e di Acquaviva si realizzerà un vero centro scolastico all’avanguardia grazie anche all’ adiacenza con il centro sportivo di nuova generazione si potrà realizzare un campus all’americana dove scuola e sport si potranno coniugare in maniera concreta.

Sapere che presto ci sarà un edificio nuovo e sicuro ci fa guardare con maggiore serenità al nostro futuro e a quello dei nostri bambini anche perché, nonostante le tante difficoltà delle aree interne molisane, dal 2014 al 2017 gli studenti iscritti al nostro istituto sono passati da 120 a 170, un dato non di poco conto visto lo spopolamento che affligge il Molise”.

dig

“In questi anni difficili – conclude il sindaco Di Ianni – il presidente Frattura ha mostrato nei confronti della nostra comunità signorilità, lealtà, grande disponibilità , mantenendo sempre aperto un confronto e un dialogo corretti e per questo gli siamo grati”.

 

Il gruppo di maggioranza “Finalmente Cerro”

(160)