Home Ambiente Senato: legge di bilancio, via libera al Parco Nazionale del Matese. “La migliore battaglia vinta per Roberto Ruta”.

Senato: legge di bilancio, via libera al Parco Nazionale del Matese. “La migliore battaglia vinta per Roberto Ruta”.

Senato: legge di bilancio, via libera al Parco Nazionale del Matese. “La migliore battaglia vinta per Roberto Ruta”.
25
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA SENATORE MOLISANO DEL PD ROBERTO RUTA

 APPROVATO  IN COMMISSIONE BILANCIO L’EMENDAMENTO 101.0.4 CALEO-RUTA  ED ALTRI CHE ISTITUISCE IL PARCO NAZIONALE DEL MATESE

 “Con il parere favorevole dei Relatori e del Governo, la commissione bilancio del Senato ha approvato questa mattina alle ore 4.30  l’emendamento, che ho presentato alla legge di bilancio, 101.0.4 (Caleo, Ruta ed altri) che istituisce il Parco Nazionale del Matese“, lo rende noto il senatore Pd Roberto Ruta.

“Con il collega sen. Caleo – afferma Ruta- abbiamo deciso di presentare l’emendamento, firmato anche dal collega Di Giacomo e altri, alla legge di bilancio per evitare che la norma istitutiva del Parco del Matese già approvata dal Parlamento con una modifica al disegno di legge sui Parchi, potesse naufragare a causa della mancata approvazione definitiva del disegno di legge entro fine legislatura.”

“L’approvazione dell’emendamento – prosegue Ruta- rappresenta il coronamento di un sogno e l’inizio di una grande sfida per il Molise che ottiene un riconoscimento nazionale della straordinaria bellezza ed unicità del proprio territorio ed insieme uno strumento formidabile per promuoverlo in Italia e nel mondo.

“L’istituzione del Parco Nazionale del Matese – evidenzia il senatore-  costituisce una importante occasione di sviluppo economico per il territorio della nostra regione e in particolare per i giovani: da anni continua a crescere la domanda di turismo ambientale coniugata alla richiesta di prodotti agroalimentari di alta qualità e il Molise è in tal senso una miniera di tesori nascosti da scoprire e di attività agroalimentari di alta qualità da potenziare e rilanciare.

La perimetrazione e le regole per il funzionamento del Parco saranno definiti d’intesa con gli enti locali territoriali e il Centro Nazionale di ricerca sugli Appennini e sulle aree interne, voluto dall’Università degli Studi del Molise ed inaugurato dal Presidente della Repubblica Mattarella potrà svolgere il ruolo di volano e supporto scientifico, unitamente alla facoltà di agraria ed al corso di enogastronomia e turismo di recente istituzione a Termoli, puntando tutto sulla qualità delle nostre filiere agroalimentari e sulla loro attrattività.””E’ una sfida avvincente -conclude Ruta- che può rendere straordinariamente appetibile l’offerta mare montagna che il Molise può mettere in campo creando nuova occupazione e benessere diffusi.

E’ un nuovo inizio, la più bella battaglia vinta, condotta con determinazione in questi giorni in commissione bilancio e resa possibile dall’impegno di tanti antesignani, associazioni ambientaliste, forze sindacali e politiche, esponenti della società civile ai quali indirizzo il mio sincero ringraziamento”.

Sull’argomento questa mattina 29 novembre, il senatore Ruta terrà apposita conferenza stampa alle ore 11 presso il caffè letterario “Livre”, in via Gazzani a Campobasso.

(25)