Home Politica Mobilitazione delle Province italiane. Coia e Via Berta manifestano a Roma.

Mobilitazione delle Province italiane. Coia e Via Berta manifestano a Roma.

Mobilitazione delle Province italiane. Coia e Via Berta manifestano a Roma.
58
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA LORENZO COIA (PRESIDENTE PROVINCIA DI ISERNIA).

 Grande partecipazione ieri mattina a Roma per la giornata di mobilitazione delle Province italiane. Una affollata assemblea si è svolta presso il teatro Quirino di Roma alla presenza di tutti e 76 i presidenti delle Province italiane, numerosi sindaci, delegazione dell’Anci e delegazioni di rappresentanze dei cittadini che all’unisono hanno lanciato al Governo l’SOS in quanto enti penalizzati dalla grave carenza dei servizi causati da tagli che anche la Corte dei Conti ha definito “manifestamente irragionevoli”. Anche la Provincia di Isernia ha partecipato con una folta delegazione, con il presidente Lorenzo Coia, i consiglieri Mike Matticoli e Daniele Saia, il segretario generale Bellotta, i dirigenti e numerosi dipendenti. In sala anche il sen. Roberto Ruta e la segretaria regionale del PD Micaela Fanelli. Ruta insieme all’on. Venittelli ha dato il pieno sostegno della delegazione parlamentare molisana alla vertenza Province.

“E’ stato un confronto serrato ma utile e vista la grande partecipazione popolare ritengo che il Governo non possa ulteriormente indugiare e assicurare alle Province la possibilità di avere al più presto i fondi per poter garantire i servizi essenziali ai cittadini. Negli ultimi tempi sono aumentati i disagi dei nostri cittadini per frane e smottamenti sul diverse arterie stradali e siamo stati costretti a inserire un limite di 50 km orari perché le strade non sono sicure. E’ su questa emergenza che abbiamo alzato i riflettori questa mattina chiedendo al Parlamento di considerare questa come un’emergenza nazionale. Non abbiamo più fondi necessari per le scuole e per altri servizi. I tagli irragionevoli operati alle Province con le manovre economiche sono tagli ai servizi e alla sicurezza dei cittadini”. Questa la dichiarazione a caldo del presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia al termine della giornata odierna di mobilitazione delle Province a Roma

Nella serata di ieri il presidente della Provincia di Isernia Coia, insieme ad altri 50 presidenti, ha incontrato nella sede nazionale del PD a Roma  il vice  presidente  del partito il ministro Maurizio Martina a cui è stato manifestato lo stato di sofferenza delle autonomie locali. Il Ministro Martina ha assicurato interventi immediati per quanto riguarda l’emergenza finanziaria  e nel medio periodo la revisione della legge Delrio.

(58)