Home Sport Calcio giovanile: gli allievi della Boys Roccaravindola stendono l’Olympia Agnonese sotto gli occhi degli osservatori del Frosinone Calcio.

Calcio giovanile: gli allievi della Boys Roccaravindola stendono l’Olympia Agnonese sotto gli occhi degli osservatori del Frosinone Calcio.

289
0

Secondo posto conquistato e play-off ormai quasi al sicuro.

fase-del-matchROCCARAVINDOLA. E’ terminato da poco il recupero di campionato tra l’Asd Boys Roccaravindola e l’Olympia Agnonese, valido per il campionato regionale allievi. Gli uomini di mister Roccio si sono imposti per 3 a 1 con la doppietta del solito Fraraccio e la rete di Petescia in una gara molto coriacea e difficile da affrontare contro i pari età alto molisani. Il primo tempo termina sul risultato di 1 a 1.

A passare in vantaggio l’Asd Boys con il rigore trasformato da Fraraccio e concesso dal direttore di gara di giornata della sezione di Isernia. Dopo pochi minuti, però, il pareggio dell’Agnonese dopo uno svarione difensivo locale. Nella seconda parte di gara i ragazzi di Roccaravindola scendono in campo con un altro piglio ed iniziano ad imporre il proprio gioco. Passano pochi minuti dalla ripresa del match e Fraraccio colpisce ancora con un colpo di testa micidiale su cross dalla fascia laterale sinistra. Azione davvero magistrale del Roccaravindola che si ripete pochi minuti dopo.

Formazione Asd Boys Roccaravindola
Formazione Asd Boys Roccaravindola

La terza rete è frutto di un contropiede di notevole fattura concluso a rete da Petescia su assist del solito Fraraccio. Il resto è pura accademia per gli allievi dell’Asd Boys Roccaravindola che controllano in tranquillità le fasi finali del match. Con i tre punti odierni la classifica migliora ancora. Infatti, l’Asd Boys Roccaravindola (categoria allievi) sale a quota 56 in classifica e supera proprio l’Olympia Agnonese che comunque deve ancora recuperare due gare. Per ora è secondo posto a poche partite dalle fine del campionato. I play-off sono ormai assicurati e basterà solo mantenere la concentrazione. Sugli spalti anche gli osservatori del Frosinone Calcio.

 

(289)