Home Tradizioni Gite fuori porta, agriturismi affollati e borghi ricchi di storia. La Pasquetta della Valle del Volturno conquista i turisti.

Gite fuori porta, agriturismi affollati e borghi ricchi di storia. La Pasquetta della Valle del Volturno conquista i turisti.

Gite fuori porta, agriturismi affollati e borghi ricchi di storia. La Pasquetta della Valle del Volturno conquista i turisti.
97
0

Tra le mete predilette il centro storico di Fornelli e il lago di Castel San Vincenzo. Il Molise fa turismo.

VALLE DEL VOLTURNO. Si è appena conclusa una Pasquetta dalla tinte fosche meteo ma la pioggia ha voluto risparmiare le migliaia di turisti che si sono voluti riversare nelle località turistiche dell’Alta Valle del Volturno. Agriturismi e ristoranti affollati fino all’inverosimile. Ma quest’anno il turismo si è spostato sulla storia e sulla natura. Grande successo a Fornelli per la seconda edizione della Pasquetta al Borgo promossa dall’associazione Figlia di Sion con il patrocinio del Comune di Fornelli e la collaborazione della locale parrocchia.

Pasquetta al Borgo edizione 2017 (foto di Vincenzo D'Alessio)
Pasquetta al Borgo edizione 2017 (foto di Vincenzo D’Alessio)

Il centro storico aperto ancor di più ai turisti con panche e sedie per poter pranzare liberamente. Musica, storia , cultura e fotografia. Un unicum racchiuso in una sola e lunghissima giornata. In centinaia hanno affollato Fornelli per l’edizione 2017 della Pasquetta al Borgo. Appuntamento che si propone come uno dei più attesi ormai della Pasqua. A fare da contorno ai vari momenti ricreativi la seconda edizione della discesa dell’Arcangelo in mattinata.

Altra meta affollatissima è stato, come sempre, il bacino artificiale del lago di Castel San Vincenzo. Qui comitive di turisti, soprattutto giovani, si sono accampate già dalla notte di Pasqua per preservarsi i posti migliori in riva al lago. Quest’oggi, grazie ad un meteo clemente in molti hanno potuto preparare i loro succulenti arrosti e divertirsi all’aria aperta. Il Molise si ripropone come meta turistica ambita e tanto amata e anche nella Valle del Volturno i flussi stanno aumentando. Vuol dire che qualcosa di buono si inizia a fare.

(97)